Attivazione DIDATTICA A DISTANZA

Cari Associati,

nell’apprestarci ad affrontare questo momento  così diverso dal solito, c’è bisogno della collaborazione e dell’impegno di tutti.

Proviamo a cogliere gli aspetti positivi di questa situazione, sarà un’esperienza che arricchirà il nostro percorso umano e personale, oltre che didattico.

Ora è necessario passare a qualche indicazione pratica.

 

  • Per iniziare a fare lezione frontale in modalità meeting, useremo l’applicativo Zoom cloud meeting. Possiamo scaricare l’app sullo smartphone, sul tablet o – meglio ancora – sul pc. Anzi, se lavoriamo sul pc, avremo la possibilità di accedere all’app direttamente dal web, anche senza scaricarla. Naturalmente, più grande sarà lo schermo del dispositivo che sceglieremo, più potrà essere agevole sfruttare tutte le funzioni dell’applicazione e meno si stancheranno i nostri occhi. i.
  • Zoom è una piattaforma sulla quale potremo vederci e ascoltarci (quasi) come se fossimo in classe. Saremo insieme virtualmente e (quasi) normalmente.
  • Scaricata l’app o fatto l’accesso da pc, dovrete – secondo il l’ orario già segnalato – raggiungere i docenti nelle loro “aule” virtuali. Per farlo avrete preliminarmente bisogno del Personal Meeting ID (PMI) di ciascun docente.
  • Buon lavoro
  • I. Giacoia
Posted in Speciali.